Arriverà il tempo dei funerali

Arriverà il tempo dei funerali, delle facce scure e dei volti segnati. I baffi grigi, e le auto, veloci. Primo pomeriggio: un arrivederci, una stretta di mano. Arriveranno le porte chiuse e le solitudini di una chiesa affollata. La frenesia, il silenzio, l’irreparabile. Ci sarà il passato, solo il passato. E lo sconforto, infinito. Un cerchio di uomini, soli, con le lacrime intorno e gli occhi persi nel vuoto. Gli occhiali, e i baffi, bianchi baffi senza futuro. Arriverà il tempo dei funerali. E una porta chiusa, inesorabile, alle spalle.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: